_8107207 (Copy).jpg

NICOLA PERRUCA

Pittore & Illustratore

 
Nicola Perucca.jpg

Biografia ed Opere

Nicola Perucca è nato a La Spezia nel 1962. Dalla fine degli anni ottanta  espone in numerose personali, collettive e Fiere in Italia e all’estero. Ha tenuto personali  alla Galleria Rinaldo Rotta di Genova, alla galleria luis Burgos di Bilbao, a Palazzo Panciatichi di Firenze, sede del Consiglio Regionale della Toscana, nella sede dell’Autorità Portuale di Ravenna, nella sede de La Spezia Container Terminal a La Spezia, nella Sala Anita Garibaldi, situata nella passeggiata di Nervi. Nel 2009 ha tenuto una personale al Camec di La Spezia, dal titolo CARTOLINE DA ATLANTIDE. Ha partecipato a mostre collettive ad Amsterdam, Riga, Istanbul, Firenze, Milano, Genova, Lucca, Lecce. Nel 2013 ha realizzato le scenografie digitali per lo spettacolo “Com’è profondo il mare” dedicato a Lucio Dalla, tenuto al Teatro Civico di La Spezia ed itinerante in vari spazi scenici liguri e piemontesi. 

Ha illustrato alcuni libri di racconti, uno dei quali (Il viaggio di Oxa) è stato presentato (con le illustrazioni esposte) al PREMIO ANDERSEN di Sestri Levante nel 2008. Nel 2014 ha esposto alcuni taccuini dipinti Japanese Book allo STORE MOLESKINE di Torino, ed ha inoltre realizzato le tavole per un corto d’animazione all’interno del progetto GENOVA-MEDITERRANEO E RITORNO, incentrato sui trent’anni dell’album CREUZA DE MA, di Fabrizio De André. Nel 2014 ha tenuto una personale alla libreria/galleria Bartlebook di Torino. Ha realizzato le illustrazioni per un libro di favole concepito come strenna per la onlus benefica MAKE A WISH, che opera nel mondo delle patologie infantili.

_8107192 (Copy).jpg
_8107210 (Copy).jpg

Dal 2015 al 2019 ha partecipato alle edizioni della prestigiosa mostra collettiva OVOQUADRO, a Carrara, finalizzata ad una’asta il cui ricavato è destinato a TELEFONO AZZURRO. Ha partecipato alla Rassegna nazionale DAL DISEGNO AL SEGNO, DA FATTORI A LEWITT, al CAMEC di La Spezia. Ha tenuto una personale a La Locanda del Podestà, nell’antico borgo di Castè, polo culturale e artistico della zona di La Spezia. Ha preso parte al progetto METTIAMOCI LA FACCIA, una collaborazione tra fotografi ed artisti della città di La Spezia, in esposizione al CAMEC di La Spezia. Sempre al CAMEC, ha preso parte alla collettiva GENERAZIONI, nel 2018. Recentemente ha esposto, con una personale, alla Galleria Pucci Art Factory di Pontedera. Nel 2018 ha tenuto una personale a Londra, megli spazi dello Show Room di Schiffini cucine. Ha preso parte alle prime tre edizioni del progetto collettivo OTIUM (La Spezia): pittori,fotografi,scrittori e musicisti per la valorizzazione di luoghi storici abbandonati.

Si occupa di arte applicata, oggettistica artistica e illustrazione editoriale collaborando con case editrici nazionali come la Loescher di Torino e con scrittori ed autori indipendenti. Ha realizzato elaborati artistici ed immagini per Confindustria La Spezia e per il Centro Medico Diagnostico Spezzino. Ha preso e prende parte a progetti culturali finalizzati alla divulgazione della ricerca artistica all’interno delle scuole d’infanzia e media inferiore. Sue opere sono presenti in numerose collezioni private in Italia e all’estero. Vive e lavora a La Spezia. www.nicolaperucca.com

_8107230 (Copy).jpg