manta-gusinu (Copy).jpg

GIUSEPPE GUSINU

L'immaginazione del terreno

 
foto sito manta.jpg

Biografia ed Opere

Giuseppe Gusinu è nato nel 1977 a La Spezia dove vive e lavora. Ha al suo attivo numerosi progetti e mostre personali e collettive sia in Italia che all’estero. La sua ricerca artistica si muove su più versanti, dai progetti urbani al design, e si arricchisce di collaborazioni con altri artisti e studi di progettazione.

Quel che vedono gli occhi profondi di Gusinu si nutre della memoria e della fantasia dell’infanzia, ma è anche una questione genetica. Suo padre, di origine sarda si trasferisce nell’Isola della Palmaria, nel colorato Golfo di La Spezia a fare il capoisola, insieme alla giovane moglie siciliana invece, originaria di Favignana. Qui Gusinu vive fino all’età di 6 anni: di questo tempo conserva la meraviglia, l’amore per la luce e per lo spazio, l’autenticità e la purezza dello sguardo. Il rapporto libero e assoluto che sperimenta da bambino con la natura incontaminata, con il territorio e con il mare, resta impresso nei tratti elementari del suo stile pittorico, espresso con l’uso puro dei colori, senza mescolarli.

Nel segno inconfondibile a pennellate larghe e sintetiche, nei colori saturi, sonori, pieni di vita ha reso riconoscibile ed assolutamente personale un linguaggio che arriva a tutti senza semplificare, evocando semmai una dimensione letteraria, poetica: il Mediterraneo immaginario e fantastico di Elsa Morante che attinge ad un’infanzia mitica, la Liguria di Montale, di Giuseppe Conte. Agavi, limoni, fichi d’India, euforbia, i profumi della macchia mediterranea invadono il nostro immaginario e ci riconducono alle nostre personali memorie, storie felici nei venti estivi.

manta listelli 3_edited.png
poltrona pere1_edited.jpg

Negli anni partecipa a numerose personali e collettive, tra le più importanti:

2019: Mostra del Cinema di Venezia, Collaborazione con Casa Museo Andrich, Torcello (VE);

2016: Personale Le vie del mare - Galata Museo del Mare (GE), Istituto Italiano di Cultura a Barcellona per Artour-o il Must (ES);

2015: Personale ad EXPO 2015 a rappresentanza della Regione Liguria per Coldiretti (MI);

2014: Personale c/o Mare di Moda, Palais des Festival di Cannes (FR);

2012: Biennale di Architettura di Venezia, Padiglione Italia - La Casa Sensoriale Domotica (VE);

2011: Memoria Sommersa, Camec (SP);

2006: Progetto pittorico di arte-terapia, Reparto di Neurochirurgia c/o l'Istituto Gaslini (GE).